Area riservata & Newsletter
Registrati
Dimenticato Password?
L'Associazione
Chi è Giampiero Arci
Chi è
La vita e i progetti
A lui sono dedicati
Hanno detto di lui
L'Associazione
Origini
Costituzione
Statuto
Il perchè esistiamo
Missione
Cosa facciamo
Le Borse di Studio
Lo Sportello del Diritto
Una Finestra sull'Europa
Le Attività Sportive
Le nostre Attività
La Consulenza
Comunicazione
Rassegna Stampa
La Voce dell’Associazione
Eventi
Testimonianze
Dicono di noi
Video
Galleria Fotografica

Giampiero Arci “strada e faro”: il resoconto di un incontro
30.07.2012 La Voce dell’Associazione

La Basilica di S. Marco Evangelista a Piazza Venezia a Roma in occasione della Santa Messa dedicata a Giampiero Arci, esempio umano e civile, ancora una volta è stata affollata per l’undicesimo anniversario della dipartita del Cav. Avv. Prof. On. Giampiero Arci. “Abbiamo avuto un problema nell’invio degli sms che non hanno raggiunto i destinatari  – ha spontaneamente detto il Presidente dell’Associazione Giampiero Arci, sorella di Giampiero, la Prof.ssa Enrichetta Arci che organizza in realtà sempre tutto alla perfezione per cui temevamo di trovare la chiesa deserta,  - ma Giampiero voleva comunque tutti i suoi amici insieme, tutti gli iscritti della sua associazione e così è stato, nonostante la problematica informatica e le vacanze alle porte. 




Ogni volta che c'e' la commemorazione di Giampiero c'e' una grande gioia nell’aria, percepisco un’energia particolare e sento che la mission presa in mano e' giusta. Oggi ho pensato che la commemorazione di Giampiero venisse fatta da chi ne debba prendere e portare avanti ‘il testimone’: i giovani. Mi auguro e confido  che domani  fra voi giovani ci siano, ad esempio,  avvocati con la stessa visione etica ed il medesimo spirito di servizio verso la collettività di Giampiero, e tra coloro che  hanno vinto le Borse di Studio in Diritto dell’Unione Europea, ci siano i futuri tecnici dell’Europa che affermino il nome dell’Italia in Europa e fra coloro che sentiranno il desiderio di avvicinarsi alla politica lo facciano come vocazione, così come lo ha attuato mio fratello.



Poiché sono i giovani i destinatari di questo messaggio, affido il ricordo di Giampiero ad un giovane dell'Associazione  che ha scritto un articolo su di Lui come se lo avesse conosciuto, ma avendo solo  22 anni non lo ha mai incontrato. Attraverso la lettura di tutti racconti e scritti su di lui, con sensibilità ha filtrato delle emozioni e le peculiarità dell’uomo.
Quindi oggi sarà lui, Marco Flavio Cafiero, simbolicamente per tutti i giovani a portare avanti la missione di Giampiero dandocene anche un ritratto. “Giampiero è stato un amico insostituibile su cui contare veramente – inizia a dire Cafiero - un amico leale cui fare riferimento nei momenti difficoltosi con la certezza di non essere abbandonati mai. Giampiero e' stato un maestro, un esempio di rettitudine, si comprende chiaramente anche per il tramite di chi gli e' caro. Giampiero, una montagna di modestia, di straordinaria competenza e laboriosità, nel tempo galantuomo, come un guerriero della luce, in una visione eroica della vita che lui aveva in generale e che ha manifestato specie negli ultimi giorni della sua esistenza quando non ha mai abbandonato la fiaccola perche' chi lo guardava non abbandonasse la luce, la via. Ora cos'e' un guerriero della luce? – ha concluso il giovane dell’Associazione ‘Giampiero Arci’ -  Marco Flavio Cafiero - E' colui che e' capace di comprendere il miracolo della vita, di lottare fino alla fine per qualcosa in cui crede e di sentire allora le campane che il mare fa rintoccare nel suo letto”.



Nell’ambito della Santa Messa, quasi come una benedizione, l’annuncio del Presidente prof.ssa Enrichetta Arci della dedica di una piazza a Giampiero a Roma, nei pressi di Via Nomentana, una bellissima notizia, con cerimonia di inaugurazione il 20 settembre alle ore 18.30.  E anche se l’imprevisto di invito alla Santa Messa è sorto da un gap momentaneo tecnologico dei pc, l’Associazione Giampiero Arci fondandosi soprattutto sui giovani non rinuncia certo alla tecnologia e infatti, tra le tante novità, il suo sito di informazione in rete, www.giampieroarci.it,  sta per diventare al medesimo indirizzo testata giornalistica on line “Il Faro”, per rappresentare quella fiaccola così ben tenuta da Giampiero che in moltissimi proseguiamo a guardare come riferimento.  

 

Viviana Normando

 

Archivio Editoriali
Copyright 2009 © | Associazione Giampiero Arci | Tutti i diritti riservati