Area riservata & Newsletter
Registrati
Dimenticato Password?
L'Associazione
Chi è Giampiero Arci
Chi è
La vita e i progetti
A lui sono dedicati
Hanno detto di lui
L'Associazione
Origini
Costituzione
Statuto
Il perchè esistiamo
Missione
Cosa facciamo
Le Borse di Studio
Lo Sportello del Diritto
Una Finestra sull'Europa
Le Attività Sportive
Le nostre Attività
La Consulenza
Comunicazione
Rassegna Stampa
La Voce dell’Associazione
Eventi
Testimonianze
Dicono di noi
Video
Galleria Fotografica

Giampiero Arci passa dalla cronaca alla storia con un largo a Roma a Lui intitolato
08.09.2012 Rassegna Stampa

SCARICA L'INVITO

 

DICHIARAZIONE DEL SINDACO DI ROMA, GIANNI ALEMANNO


Leggere su questa targa che scopriamo oggi  “Largo Giampiero Arci: giornalista e uomo politico” mi commuove. Mi commuove perché Giampiero era mio amico, un grande amico di vecchia data. Una persona straordinaria conosciuta quando i giovani, noi giovani, non mettevamo in discussione i valori come identità e senso di appartenenza,  o ideali come libertà e  giustizia sociale, in nome dei quali portavamo avanti con orgoglio le proprie idee politiche. Giampiero Arci, avvocato, oltre che giornalista e uomo politico, deve rimanere un esempio per le sue doti umane, la competenza,  il suo impegno sociale, professionale e politico. La sua coerenza, che ha dato l’impronta ad una vita breve ma esemplare. Il suo esempio ci trasferisca forza e coraggio.

 

Mercoledì 26 settembre 2012, alle ore 18.00, ha luogo l’inaugurazione del “Largo Giampiero Arci”, promossa da Roma Capitale, in Via Nomentana, di fronte al numero civico 972, Mercato Talenti, Municipio IV.

“Bisogna trovare idee nuove e soluzioni – diceva il Cav. Avv. Prof. on. Giampiero Arci - non nei ristretti ambiti di salotti elitari, ma nella PIAZZA, vera o virtuale che sia, dove si incontra la gente comune”.

“Fondamentale – dichiara il Presidente dell’Associazione “Giampiero Arci” Prof.ssa Enrichetta Arci – è il confronto, per attingere proprio dalla gente ad idee nuove, per poi procedere a trovare soluzioni tempestive e adeguate per mezzo della politica come strumento di attuazione. E’ per questo che mio fratello si è impegnato con i suoi valori umani e le sue competenze professionali ad esempio di Avvocato, Docente Universitario, Giornalista-Editore, esercitate nel Lazio, in Italia e in Europa, al servizio delle istituzioni e della collettività, grazie alla sua versatilità e grande propensione alla comunicazione, dote che gli è stata riconosciuta in tutti gli ambiti in cui si è adoperato tanto da essergli stati intitolati già riconoscimenti quali le Borse di Studio in “Diritto dell’Unione Europea Giampiero Arci” e il Premio giornalistico “Giampiero Arci”. Anche il fatto che vi sia una piazza dedicata a Giampiero rafforza e rende perpetua la sua presenza di comunicatore positivo e uomo politico, incentivando sempre più tutti noi ad incontrarci e migliorare insieme sulla strada dei suoi meriti”.

“Ringrazio vivamente – prosegue Enrichetta Arci - il Sindaco Gianni Alemanno, Roma Capitale, la Commissione toponomastica con il Presidente e Assessore alle Politiche Culturali-Centro Storico Dino Gasperini, il Municipio IV tutto ed il suo Presidente della Commissione Cultura Giuseppe Sorrenti, che ha desiderato inoltrare la richiesta per l’intitolazione di un largo a mio fratello e della targa toponomastica “Largo Giampiero Arci: Giornalista e uomo politico (1951-2001)”.

Ironicamente Giampiero era solito pronunciare la frase di Orazio “Non omnis moriar” (Odi, III, 30,6) ovvero “Non del tutto morirò’’ e con questo gesto Roma Capitale rende reale questa citazione consegnando Giampiero Arci dalla cronaca alla storia. “Ringrazio tutti gli amici che mi sono stati vicini in questi dieci anni e che mi sono sempre accanto. Spero che per l’occasione, insieme agli amici, sia presente anche tutta quella gente comune che per Giampiero è stata fonte di stimoli e soluzioni in politica per garantire ad essa una realtà socialmente più equa e più decorosa, nonché tutti i giovani che oggi si formano sulla sua strada”.

 

Viviana Normando

 

Per informazioni e dettagli

Associazione “Giampiero Arci”

Presidente Prof.ssa Enrichetta Arci

Piazza Acilia n.3 - 00199 - Roma

Tel. 0686218899 - 0686217672 fax 0686216237

arci.enrichetta@fastwebnet.it

www.giampieroarci.it

 

Archivio Sezione
Rassegna Stampa
Copyright 2009 © | Associazione Giampiero Arci | Tutti i diritti riservati