Area riservata & Newsletter
Registrati
Dimenticato Password?
L'Associazione
Chi è Giampiero Arci
Chi è
La vita e i progetti
A lui sono dedicati
Hanno detto di lui
L'Associazione
Origini
Costituzione
Statuto
Il perchè esistiamo
Missione
Cosa facciamo
Le Borse di Studio
Lo Sportello del Diritto
Una Finestra sull'Europa
Le Attività Sportive
Le nostre Attività
La Consulenza
Comunicazione
Rassegna Stampa
La Voce dell’Associazione
Eventi
Testimonianze
Dicono di noi
Video
Galleria Fotografica

Le Borse di Studio
27.04.2010 Le Borse di Studio

La nascita
Le Borse di Studio in Diritto dell’Unione Europea “Giampiero Arci” sono promosse dall’Associazione omonima che porta il nome del Cav. Avv. Giampiero Arci, avvocato Cassazionista ed Europeista ante litteram, attivo cultore del Diritto Comunitario e Docente di Diritto Comunitario presso l’Università di Pescara: a lui va riconosciuto il merito di essere stato il primo ad aver intuito il ruolo che le singole Regioni avrebbero potuto detenere in Europa e a Bruxelles e di cui oggi ne constatiamo l’avvenuta attuazione.
Tutto è iniziato con l’impegno da lui assunto in prima persona per l’affermazione delle Regioni attraverso la copertura del ruolo di membro effettivo del Comitato delle Regioni d'Europa (C.D.R. - Bruxelles), di componente della Commissione “Fondi strutturali europei, coesione economica e sociale, cooperazione transfrontaliera ed interregionale” e della VII Commissione UE “Cultura e Formazione professionale”, nonché di Presidente del Comitato Tecnico e Scientifico della Fondazione Europa.
Nel 2004 le Borse di studio, rivolte agli Atenei di Roma e del Lazio, sono state istituite per la prima volta dall’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo” con l’assegnazione di 3 borse di studio in Diritto Comunitario. In seguito è stata proprio l’Associazione Giampiero Arci a proseguire il cammino con l’istituzione delle attuali “Borse di Studio in Diritto dell’Unione Europea” per le edizioni 2005, 2006, 2007,2008 e 2010.


Storia delle edizioni
La prima edizione delle Borse di Studio in Diritto dell’Unione Europea istituite dall’Associazione Giampiero Arci si è svolta nel 2005 e in quell’occasione è avvenuta la sua presentazione a Palazzo Valentini a Roma nell’ambito del progetto “Dalla genialità del Passato alla formazione per il futuro” con il finanziamento della Regione Lazio e il patrocinio della Provincia di Roma.
Gli atenei coinvolti sono stati quelli della Provincia di Roma e i rispettivi Docenti, riuniti in un apposito Comitato Scientifico, hanno proceduto alla selezione dei vincitori e dei loro lavori di tesi o di specializzazione in ambito europeo: ben 6 le Borse di Studio del valore di 3000 euro ciascuno.
Negli anni a seguire – Edizioni 2006, 2007, 2008 e 2010 – sono state assegnate altre Borse di Studio sempre con il finanziamento della Provincia di Roma e con un riconoscimento di 2000 euro ciascuno.


Criteri di selezione
E’ importante conoscere i criteri di selezione dei vincitori – specificati nel testo del Bando  - sulle finalità culturali e gli obiettivi formativi e professionali (dottorato di ricerca, master, ecc). Le Borse di Studio Giampiero Arci hanno infatti lo scopo principale di offrire opportunità a giovani meritevoli  di proseguire gli studi universitari e perfezionare la formazione professionale sui temi europei, sull’esempio dei valori dello stesso. Giampiero Arci che prevedeva per loro un futuro nuovo in una nuova Europa.
I vincitori hanno modo di accedere anche a importanti tirocini presso il Senato della Repubblica Italiana, all’estero, o in altre significative sedi formative in Europa, quindi di svolgere un periodo di esperienza sul campo.
Gli studenti beneficiari al termine del periodo di formazione trasmettono all’Associazione Giampiero Arci una particolareggiata relazione e una sintesi di massimo cinque cartelle sulle attività compiute, sottoscritta dal responsabile del corso di formazione o della rispettiva struttura di ricerca, e ne concedono la pubblicazione  per la consultazione da parte di altri studenti e ricercatori.


I Docenti del Comitato Scientifico

-Antonio Augenti (Lumsa Roma)
-Giandonato Caggiano (Università degli Studi di Roma Tre)
-Luigi Daniele (Università degli Studi di Roma due)
-Angela Del Vecchio (Luiss Guido Carli)
-Sergio Marchisio (Università degli Studi di Roma La Sapienza)
-Federico Tedeschini (Università degli Studi di Roma La Sapienza)

Archivio Sezione
Le Borse di Studio
Copyright 2009 © | Associazione Giampiero Arci | Tutti i diritti riservati